Calciomercato Milan, casting vice-Ibra: spunta un altro nome in Serie A, ecco la lista

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:05
ibrahimovic calciomercato milan nzola milik scamacca
Ibrahimovic (Getty Images)

Il Milan a caccia di un attaccante per il calciomercato di gennaio: le alternative come vice-Ibra sono già molte, diverse in Serie A tra rivelazioni e occasioni

Ibrahimovic ha praticamente concluso il suo 2020. Lo svedese lascia il Milan orfano del suo top player e leader maximo in campo per le ultime due fondamentali partite dell’anno. Contro Sassuolo e Lazio, due big match, Pioli dovrà fare a meno della sua punta di diamante che si è fermato nuovamente e spera di tornare per la Juventus il giorno della Befana. Intanto la dirigenza resta a caccia di un’alternativa in quel ruolo, dal momento che Ibra qualche partita dovrà per forza di cose saltarla anche nel resto della stagione. E il ventaglio di nomi, tutti comunque low cost, si allarga. Oltre al nome di Fernando Llorente, che Calciomercato.it vi ha rivelato nella serata di ieri.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Nzola Spezia
Nzola (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Serie A, occasione low cost Depay a gennaio

Calciomercato Milan, casting attaccante: come vice Ibrahimovic c’è anche Nzola

Il Milan ha in mente l’identikit dell’attaccante, che sarà un giocatore con le caratteristiche di Ibrahimovic ma non alla Ibrahimovic, ovvero over 30 come Mandzukic, Pellé o Giroud. Sarebbe una prima punta in grado di far salire la squadra, quindi anche giovane e da far crescere alle spalle dello svedese. Tra i preferiti, come riporta ‘Tuttosport’, resta Gianluca Scamacca, in prestito al Genoa dal Sassuolo, per cui oggi una chiacchierata potrà andare in scena tra i club in occasione della partita.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

I neroverdi, però, per lui chiederebbero almeno 20 milioni. Poi c’è Arek Milik del Napoli, complicato per costi – dal momento che De Laurentiis chiede 18 milioni per un giocatore libero tra pochi mesi e il polacco un ingaggio da top – e concorrenza. Nella lista sarebbe entrato anche Mbala Nzola dello Spezia, forte fisicamente e bravo nel far salire la squadra. All’estero ci sono poi i soliti noti Jovic, Edouard, Boadu, oltre a Malen e Depay.