Parma-Juventus, voti e tabellino primo tempo | Risveglio Kulusevski, CR7 beffa Bruno Alves

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32
Dejan Kulusevski a segno (Getty Images)

Voti e tabellino del primo tempo di Parma-Juventus, match valevole per la 13° giornata del campionato di Serie A. Bianconeri sul doppio vantaggio con Kulusevski e Cristiano Ronaldo

Kulusevski e Cristiano Ronaldo fanno sorridere Pirlo all’intervallo di Parma-Juventus. Tutto facile per il momento per la squadra campione d’Italia, trascinata da un Morata in versione rifinitore nelle due reti della squadra ospite. Prima lo spagnolo prolunga il cross di Alex Sandro per l’accorrente Kulusevski, bravo a piazzare col mancino e a punire la sua ex squadra. Segnali di risveglio per lo svedese, così come per CR7 che riscatta la deludente prova con l’Atalanta volando in cielo per beffare l’amico Bruno Alves sul perfetto traversone di Morata. Lo spagnolo apre varchi per i compagni, mentre dietro è Buffon sullo 0-0 a murare Kucka. Gervinho non incide, Kurtic è l’unico in fase offensiva a creare gioco per l’undici di Liverani.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

PARMA

Sepe 5,5

Iacoponi 5,5

Osorio 5,5

Bruno Alves 5

Gagliolo 5,5

Sohm 5,5

Hernani 6

Kurtic 6,5

Kucka 5,5

Cornelius 5

Gervinho 5

All. Liverani 5

JUVENTUS

Buffon 6,5

Danilo 6

De Ligt 6,5

Bonucci 6

Alex Sandro 6,5

Ramsey 6,5

McKennie 6,5

Bentancur 6,5

Kulusevski 6,5

Morata 7

Cristiano Ronaldo 6,5

All. Pirlo 6,5

Arbitro Calvarese 6

TABELLINO

PARMA-JUVENTUS 0-2
23′ Kulusevski; 27′ Cristiano Ronaldo

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Sohm, Hernani, Kurtic; Kucka, Cornelius, Gervinho. A disposizione: Colombi, Busi, Ricci, Valenti, Balogh, Camara, Dezi, Cyprien, Karamoh, Brunetta, Brugman, Inglese. Allenatore: Fabio Liverani

Juventus (4-4-2): Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Ramsey, McKennie, Bentancur, Kulusevski; Morata, Cristiano Ronaldo. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Frabotta, Dragusin, Portanova, Bernardeschi, Rabiot, Portanova, Chiesa, Cuadrado, De Graca. Allenatore: Andrea Pirlo

Arbitro: Calvarese (sez. Teramo)
VAR: Di Paolo
Ammoniti: Danilo (J)
Espulsi:
Note: recupero 0′