Serie A, Roma-Torino 3-1: valanga giallorossa, Giampaolo nell’Abisso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42
Roma-Torino
I giocatori della Roma (Getty Images)

Finisce per 3-1 il posticipo fra Roma e Torino, a segno Mkhitaryan, Veretout e Pellegrini: Belotti non basta a salvare Giampaolo

Partita mai in discussione nel posticipo dell’Olimpico, con la Roma che si è imposta per 3-1 sul Torino. L’episodio decisivo del match è arrivato dopo appena 15′, quando Singo è stato espulso per doppia ammonizione. Per il gol del vantaggio, invece, sono bastati altri 12 minuti: un’altra perla di Mkhitaryan, che si conferma ancora come l’uomo più in forma della compagine di Fonseca. Al 43′, poi, Abisso ha assegnato un calcio di rigore ai giallorossi per il fallo di Bremer: infallibile Jordan Veretout dal dischetto. Nella ripresa, al 68′ Lorenzo Pellegrini ha messo la parola fine sulla partita siglando il 3-0 dopo aver portato al parco tutta la difesa granata. Inutile la rete di Belotti al 73′ ed il forcing finale del Torino, che naviga in acque sempre più pericolose: rischio esonero concreto per Marco Giampaolo. È di opposto umore, invece, il tecnico giallorosso: con la vittoria odierna, infatti, la Roma ha agganciato la Juventus a quota 24 punti ed è a soli 4 punti dal Milan capolista.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

TABELLINO e CLASSIFICA

Roma-Torino 3-1: 27′ Mkhitaryan (R), 43′ rig. Veretout (R), 68′ Pellegrini (R), 73′ Belotti (T)

CLASSIFICA SERIE A: Milan 28 punti; Inter 27; Juventus e Roma 24; Napoli e Sassuolo 23; Verona 19; Lazio e Atalanta* 18; Udinese* e Sampdoria 14; Cagliari e Bologna 13; Parma e Benevento 12; Spezia 11; Fiorentina 10; Genoa 7; Torino* e Crotone 6.

* una partita in meno