Classifica senza Var, Inter terza a 4 punti dal Milan | Pirlo stacca Gattuso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:12
Classifica senza Var (Getty Images)

Le ultime news Serie A riguardano i risultati della undicesima giornata. Da Milan e Juventus a Inter e Parma: la classifica senza Var

Nuovo appuntamento con la classifica senza Var, la rubrica ideata da Calciomercato.it che mette a confronto la graduatoria ufficiale della Serie A con una ipotetica, realizzata non tenendo conto delle decisioni cambiate grazie alla video assistenza. Nell’undicesima giornata di campionato ci sono stati diversi episodi che hanno costretto gli arbitri a cambiare la decisione sul campo dopo l’On Field Review. Per restare aggiornato con tutte le news legate a mondo del calcio CLICCA QUI. Nel primo anticipo tra Sassuolo e Benevento, Sozza cambia il colore del cartellino (da giallo a rosso) per il brutto fallo commesso da Haraslin. Nel posticipo tra Milan e Parma, invece, Fourneau annulla un gol a Castillejo per un fuorigioco millimetrico. Grande protagonista Dominguez, infine, nel match tra Bologna e Roma: prima Calvarese gli cancella la rete per l’offside di Palacio, poi trasforma l’espulsione in ammonizione.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, Gravina: “Io imbattuto da presidente”. E scommette sui giovani italini

Serie A, undicesimo turno: risultati e classifica senza Var

Classifica Senza Var (Getty Images)

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Sassuolo-Benevento 1-0
Crotone-Spezia 4-1
Torino-Udinese 2-3
Lazio-Verona 1-2
Cagliari-Inter 1-3
Atalanta-Fiorentina 3-0
Bologna-Roma 2-5 
Napoli-Sampdoria 2-1
Genoa-Juventus 1-3
Milan-Parma 3-2

CLASSIFICA REALE: Milan punti 27, Inter 24, Juventus 23, Napoli 23, Sassuolo 22, Roma 21, Verona 19, Atalanta* 17, Lazio 17, Udinese* 13, Bologna 12, Cagliari 12, Parma 11, Sampdoria 11, Benevento 11, Spezia 10, Fiorentina 9, Torino 6, Genoa 6, Crotone 5.
*Una partita in meno

CLASSIFICA SENZA VAR: Milan punti 29, Juventus 27, Inter 25, Napoli 23, Sassuolo 22, Roma 21, Atalanta* 19, Verona 19, Bologna 14, Lazio 13, Udinese* 11, Cagliari 11, Fiorentina 11, Sampdoria 10, Parma 10, Torino 9, Spezia 9, Benevento 9, Genoa 6, Crotone 4.
*Una partita in meno