Calciomercato Juventus, nuovo tentativo per Pogba: che intreccio con Dybala

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47
paul pogba juventus dybala
Paul Pogba (Getty Images)

La Juventus non molla la pista Paul Pogba: i bianconeri starebbero continuando a corteggiare il francese e lo United, ma ci sono degli ostacoli

La Juventus sta ingranando e gli ultimi risultati ne sono la prova. La rimonta nel derby, poi l’impresa di Barcellona e infine la vittoria – sudata – sul campo del Genoa con il gol ritrovato di Dybala. L’argentino è volato ad abbracciare Andrea Pirlo nell’esultanza, poi nel postpartita ha parlato a carte scoperte del suo rinnovo con la Juventus, con contratto attualmente in scadenza 2022. “Si parla di cifre e cose non vere, in un momento così con certi numeri la gente viene contro di me. Io sono leale alla Juve, sto bene, anche se il mio agente non ha ricevuto chiamate anche se è stato un mese in Italia”, le parole della Joya. Al suo futuro è legato anche quello di un possibile super colpo di calciomercato, Paul Pogba.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Paul Pogba (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Maldini svela un clamoroso aneddoto su Pirlo | Il retroscena

Calciomercato, Pogba alla Juventus: dall’ingaggio a Dybala, gli ostacoli

Come riporta il giornalista di ‘Rai Sport’ Paolo Paganini, la Juventus starebbe provando a mandare avanti la trattativa per Paul Pogba. A Pirlo mancherebbe un top player proprio a centrocampo e la sua storia con il Manchester United, al netto di dichiarazioni pubbliche e smentite da parte del calciatore e di Raiola, sembra ai titoli di coda da tempo. Il contratto è in scadenza 2022, ma la cifra è ormai sempre più ‘bassa. Gli ostacoli, però, sono soprattutto due: il primo è l’ingaggio di Pogba, circa 15 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Champions League | Come giocano le avversarie di Juventus, Atalanta e Lazio

L’altro è che il Manchester United è interessato a Dybala per mettere a segno un eventuale scambio, dal momento che la Juventus non potrebbe sborsare una cifra enorme vista l’emergenza in cui versa tutto il mondo del calcio. Uno scambio che però è reso complicato dalla volontà dello stesso argentino, che ha ribadito la sua volontà di non lasciare Torino. Un peso importante ce l’hanno anche le uscite che dovrebbe realizzare la Juventus per fare spazio a Pogba sia a livello numerico che economico: nel suo tweet, Paolo Paganini si riferisce in particolare a Khedira, Bernardeschi e Ramsey.