Da Donnarumma a Milik, quanti big di Serie A in scadenza nel 2021

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:28
Milan Rinnovo Donnarumma: parla Scaroni
Gigio Donnarumma (Getty Images)

Focus sui giocatori in scadenza di contratto nel 2021, nell’elenco ci sono diversi big come Donnarumma. Tanto lavoro per Milan e Napoli

Opportunità in vetrina a prezzi di saldo: un giocatore in scadenza di contratto è un grosso rischio per chi non vuole cedere (si riduce il potere in sede di trattative) e una grande opportunità per chi desidera acquistare, col riferimento del 1 febbraio come data a partire dalla quale, senza rinnovo, un giocatore può accordarsi a zero con un altro club. Da Donnarumma a Milik, in Serie A mai come quest’anno c’è l’imbarazzo della scelta. Il Covid ha rallentato le trattative per i più importanti prolungamenti, a pochi mesi dalla scadenza (30 giugno 2021) sono diversi i calciatori di grande valore a un bivio: rinnovo o addio.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Milan, da Donnarumma a Ibra: rinnovi in sospeso

C’è tanto da lavorare per il Milan, sono suoi i due calciatori più ambiti prossimi alla scadenza. Il primo è Gigio Donnarumma, anni 21, il secondo Hakan Calhanoglu, 26, entrambi liberi, tra qualche mese, di accordarsi gratis con altre società. Rischio calcolato, questo, che il Milan vorrebbe scongiurare. Le due trattative parallele vanno avanti.

LEGGI ANCHE >>> CMIT TV – Calciomercato Milan, rinnovi caldi: “Decisione presa”

Raiola, agente di Donnarumma, da abile stratega ha recentemente ricordato: “Donnarumma piace a tante squadre” lasciando aperta ogni porta. Parti distanti per il rinnovo del turco, che piace alla Juve e per il quale il Milan valuta già eventuali sostituti: Szoboszlai in pole. In scadenza di contratto nel 2021 ci sarebbe anche Ibrahimovic, ma la sua, data l’età, è una situazione particolare. Aggiornamenti in corso.

Milik (getty images)
Milik in Nazionale (Getty Images)

Il Napoli non può più aspettare

C’è un giocatore del Napoli che s’è autoescluso dal campionato, si chiama Arek Milik, anni 26 e un futuro prossimo a rischio per aver rifiutato qualsiasi proposta estiva. Contratto in scadenza per il centravanti polacco. La sua storica idea è quella di aspettare la Juve a ‘zero’ ma si tratta di un azzardo che potrebbe costargli l’Europeo. Gli converrà restare fermo fino a giugno? Possibile che a gennaio qualche altro club ci riprovi concordando un prezzo speciale col Napoli. In sospeso anche i rinnovi di Hysaj e Maksimovic, trattative che, a differenza di quella per l’ex Ajax, interrotta presto, vanno avanti da mesi ma senza progressi.

LEGGI ANCHE >>> Inter, il mercato ora cambia: ecco chi può partire e il nuovo piano di Marotta

Gli altri giocatori in scadenza nel 2021

Nel folto elenco figura anche Mkhitaryan, ma il suo futuro è una formalità: la Roma vuole attivare l’opzione per il rinnovo. Difficile possano proseguire le avventure di Chiellini alla Juve e Ribery alla Fiorentina, resta in dubbio l’eterno Buffon, uno che mai vorrebbe abbandonare i suoi guantoni, idem Quagliarella con la Samp, bomber senza età. Potrebbe salutare il Torino il difensore N’Koulou, che con Giampaolo ha perso la certezza del posto da titolare, mentre l’Inter è a lavoro per il rinnovo di D’Ambrosio, un jolly difensivo preziosissimo per Conte.