Europa League, Sparta Praga-Milan 0-1: Hauge vale vittoria e primo posto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:53

Contro lo Sparta Praga decide un gol di Hauge: basta una sola rete rispetto alle tre dell’andata per vincere

Vittoria e primo posto per il Milan nel Girone H dell’Europa League: grazie al risultato del Lille, che cade contro il Celtic per 3-2, i rossoneri si guadagnano l’accesso ai sedicesimi di finale evitando le squadre qualificatesi terze in Champions League, ma dimostrando anche la grande qualità della linea verde impostata da Stefano Pioli per l’ultima giornata dei gironi. Vittoria che arriva dai piedi di Hauge, al suo terzo gol nella competizione: rete che ricorda molto quella vista contro il Celtic, con il norvegese che supera Wiesner con un tunnel, entra in area e con l’interno mette la palla nell’angolo lontano, con Heca che non può niente.

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO SPARTA PRAGA-MILAN 0-1: Magia di Hauge, Dalot da rivedere!

Europa League, Sparta Praga-Milan 0-1

Jens Hauge
Jens Hauge (@Getty Images)

Rossoneri che riescono ad amministrare la gara con esperienza, grazie alle prestazioni della linea difensiva, a partire da Kalulu e Duarte, schierati titolari al centro della retroguardia rossonera: positivo anche il rientro di Conti, sceso in campo sulla fascia sinistra per far riposare Hernandez. Nel secondo tempo Hauge ci riprova per chiudere la gara col 2-0, al 51′, ma Heca stavolta interviene facilmente.

Pochi minuti dopo il norvegese serve Castillejo che impegna l’estremo difensore avversario, che para in due tempi. La partita scivola verso il finale con altre poche emozioni, con l’ultimo episodio saliente che vede l’espulsione di Plechaty per rosso diretto: il difensore ceco atterra Leao partito in contropiede con estrema violenza. Il sipario cala sull’1-0 per la squadra di Pioli dopo una fondamentale parata di Tatarusanu al 92′ su conclusione di Karlsson, a tu per tu con il portiere romeno.

Sparta Praga-Milan 0-1: Hauge (M) 23′

CLASSIFICA FINALE: Milan 13*, Lille 11*, Sparta Praga 6, Celtic 4

*qualificate al turno successivo