CSKA Sofia-Roma, Fonseca: “Molte cose non mi sono piaciute”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:55
Fonseca

Arrivano le parole dell’allenatore della Roma Paulo Fonseca dopo la sconfitta in Europa League contro il CSKA Sofia

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport‘ dopo la sconfitta in Europa League contro il CSKA Sofia per 3-1. Un risultato ininfluente ai fini della qualificazione, visto il primo posto nel girone già acquisito. Ecco le parole dell’allenatore portoghese: “Parecchie cose non mi sono piaciute, abbiamo perso, ma abbiamo avuto tanti inconvenienti. Il CSKA si è rivelato efficacie, hanno segnato due gol su due nostri errori. Si sono difesi in modo molto compatto, è stato molto difficile. Non dobbiamo ripetere questi errori anche se abbiamo avuto le occasioni“.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YOUTUBE

Su Milanese – “Non era facile per i giovani. Sono contento di loro, era una partita europea, con tante responsabilità. Lui e Bamba hanno fatto bene“.

Sul sorteggio – “Sono tutte squadre forti, ora diventa più difficile. Vedremo con chi dovremo giocare“.

Sugli infortunati – “Pellegrini e Veretout stanno bene e si sono allenati. Credo che possano scendere in campo. Recuperare Mancini è più difficile“.