Calciomercato Juventus, Pirlo sconfessa Paratici | 99 milioni in fumo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
Andrea Pirlo (Getty Images)

Le scelte di Pirlo incidono in modo importante sul calciomercato Juventus. I colpi di Paratici stanno a guardare

Finalmente la Juventus. Ieri sera al ‘Camp Nou’ contro il Barcellona è andata in scena la miglior prestazione stagionale della squadra di Pirlo. Reduce da un derby pessimo e vinto solo all’ultimo minuto, il nuovo tecnico bianconero sembra aver trovato la giusta quadratura. Il suo 3-5-2, che si trasforma in corsa in 4-4-2, sembra essere stato finalmente recepito dai calciatori e il primo posto in Champions League può essere la svolta di tutta la stagione. Ma non tutti possono sorridere. In particolar modo il CFO Fabio Paratici.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, via libera del Real Madrid per Pogba

Calciomercato Juventus, Pirlo ‘parcheggia’ Chiesa e Kulusevski

Kulusevski Juventus
Dejan Kulusevski (Getty Images)

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Quattro i grandi colpi estivi della Juventus. Dalla Spagna è tornato Morata ed è stato fatto lo scambio tra Pjanic ed Arthur. Due pedine importanti nello scacchiere di Pirlo. In Serie A, invece, sono stati presi Dejan Kulusevski (già a gennaio e poi lasciato in prestito al Parma) e Federico Chiesa. Entrambi fanno fatica ad imporsi, nonostante gli importanti esborsi economici. Per prendere il fantasista svedese dall’Atalanta sono stati spesi 40 milioni di euro più 9 di bonus, mentre per strappare l’esterno della Nazionale alla Fiorentina l’investimento è di 50 milioni. Un totale di 99 milioni ‘parcheggiati’ in panchina: vista la giovane età, è prematura la bocciatura. I due rappresentano il futuro, ma per la Juve il futuro è oggi. Non si aspetta nessuno.