Inter-Shakhtar, Marotta: “Decisioni Conte incontestabili. E’ diventato stucchevole”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21
Marotta Inter-Shakhtar
Beppe Marotta (Getty Images)

Marotta commenta la scelta di Conte di lasciare in panchina Eriksen. Le sue parole prima del calcio d’inizio del match di San Siro

Beppe Marotta ha parlato prima del calcio d’inizio di Inter-Shakhtar. Il dirigente nerazzurro si è soffermato sulla scelta di Conte di affidarsi a Barella, non in ottima forma, lasciando Eriksen in panchina: “Quando un giocatore va in campo, come Barella, è nelle condizioni migliori per dare quello che gli viene richiesto – ammette ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Ha dato disponibilità totale. Diventa stucchevole dare le stesse risposte. La rosa è importante ed i giocatori diventano funzionali quando lo ritiene l’allenatore. Conte lo fa nell’interesse loro e del club. Massimo rispetto per Eriksen, professionista esemplare, ma le decisioni di Conte sono incontestabili”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

LEGGI ANCHE >> Calciomercato Inter, attacco diretto: “Eriksen il più grande errore”

CALCIOMERCATO – “A gennaio non è facile trovare giocatori che possano dare qualità maggiore. E’ impossibile fare operazioni pesanti. Poi bisogna essere bravi a cogliere le opportunità che si presentano e siamo attenti”.