Serie A, inibiti Nedved e Paratici | Le decisioni del giudice sportivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:58
nedved juventus paratici
Nedved (Getty Images)

Il giudice sportivo ha inibito e multato Nedved e Paratici dopo il derby tra Juventus e Torino per insulti all’arbitro

Inibiti e multati Pavel Nedved e Fabio Paratici: il giudice sportivo ha sanzionato i due dirigenti della Juventus per quanto accaduto nel corso del derby di sabato scorso contro il Torino. “Epiteti gravemente insultanti” (Nedved) ed “espressioni irriguardose” (Paratici)  dirette agli arbitri sono costate inibizione ed ammenda. Le ultimissime di calciomercato: clicca qui!

Il vicepresidente Nedved è stato inibito “a svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell’ambito federale a tutto il 21 dicembre 2020”, mentre per Paratici l’inibizione è fino al 14 dicembre. Per Nedved anche un’ammenda da 10mila euro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus e Inter, sgambetto per Pogba: ipotesi scambio

Il giudice sportivo ha inoltre sanzionato con un turno di squalifica anche i calciatori Pinsoglio (Juventus), Pedro (Roma), Petriccione (Crotone), Ceccherini (Verona). Turno di stop anche per l’allenatore giallorosso Fonseca con 10mila euro di ammenda.