Governo, Marattin: “Crisi? A volte è il male minore”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:46
Governo Marattin
Luigi Marattin di Italia Viva (foto Facebook)

Crisi di Governo possibile, il commento del deputato di Italia Viva Luigi Marattin sugli scenari

Tensioni in seno al Governo dopo il rinvio del Consiglio dei Ministri di oggi. Si sarebbe dovuto discutere sulla cabina di regia del Recovery Fund, come da proposta del premier Giuseppe Conte. Le tensioni potrebbero portare anche a una crisi di governo. Ecco il parere di Luigi Marattin, deputato di Italia Viva.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, bollettino 8 dicembre: 14.842 nuovi casi e ancora oltre 600 morti

Intervistato da iNews24.it, ha dichiarato: “E’ un momento particolare, situazioni come quella del Mes e del Recovery Fund vanno gestite con attenzione e competenza. Non vogliamo una crisi, ma è palese che ci sia qualcosa che non funzioni. Qui parliamo di terza ondata, nel resto d’Europa c’è già un piano vaccinale. Contrari alla cabina di regia del Recovery Fund perché la gestione deve essere del governo nel complesso, non ci può essere una filiera amministrativa alternativa. Ma non possiamo sottostare ai soliti ricatti, che o resta tutto com’è, o i tempi si allungano. A volte la crisi di governo può essere il male minore. L’emergenza non può essere un alibi. Rimpasto? Non ci è mai interessato”.