Manchester United, Pogba: “Dopo il Covid-19 non riuscivo a correre”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:58
Pogba (@Getty Images)

Arrivano le parole di Paul Pogba dopo aver segnato e vinto contro il West Ham: il centrocampista del Manchester United ha parlato del Covid-19

Paul Pogba, centrocampista del Manchester United, ha parlato ai microfoni del sito ufficiale dei Red Devils. Il francese si è soffermato sulla vittoria contro il West Ham per 1-3 all’Olympic Stadium, ma anche sulla positività al Covid-19, che ha condizionato le sue prestazioni dopo esser tornato a disposizione di Solskjaer. Pogba contro gli Hammers ha segnato il momentaneo 1-1 al 65′.

LEGGI ANCHE >>> Fiorentina, Cutrone è un caso. Prandelli duro: “Chi non è felice, vada via”

Manchester United, le parole di Pogba sul Covid-19

calciomercato Juventus Pogba Manchester United
Paul Pogba (Getty Images)

Di seguito, le parole di Pogba sul Covid-19 e le sue successive prestazioni: “E’ difficile da spiegare, ti senti in difficoltà anche in allenamento. Ti stanchi velocemente e resti senza fiato, lo dicevo anche al preparatore atletico. La prima partita non riuscivo a correre. Dissi all’allenatore ‘inizierò la partita e vediamo’, ma ero senza fiato e mi ci è voluto del tempo per ritornare nella forma fisica migliore“. Prosegue il centrocampista ex Juventus: “Sentivo di poter tornare, l’importante è che la squadra vinca e conquista successi. E’ per questo che sono tornato“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Roma, Fonseca attacca Maresca: “Non capisco come sia possibile”

Roma, la rabbia di Pellegrini sui social: “Continuate a insultare, falliti!”