Calciomercato Juventus, che rimpianto per Pirlo! C’è una priorità per gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20
Juventus Pirlo Bruno Fernandes
Andrea Pirlo (Getty Images)

La Juventus ha fatto fatica nel concludere a rete contro il Torino. Serve un vice Morata alla squadra di Pirlo nella finestra invernale

Juventus in affanno e deludente per almeno un’ora di gioco nel derby di sabato contro il Torino. Poi le reti fotocopia di McKennie e Bonucci hanno ribaltano la stracittadina, consegnando tre punti vitali alla squadra di Andrea Pirlo. Si è fatta sentire come un macigno l’assenza dello squalificato Morata, che sarà assente anche domenica prossima nella trasferta di Genova.

LEGGI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO JUVENTUS-TORINO | Cuadrado vitale, Dybala irritante

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Calciomercato, super Kean: rimpianto per la Juventus

Calciomercato Psg Kean
Moise Kean (Getty Images)

I bianconeri non hanno quasi mai concluso e impegnato Sirigu nella prima frazione, riscontrando diverse difficoltà nell’attaccare l’area di rigore come ammesso anche dallo stesso Pirlo in conferenza stampa. Il tecnico bresciano ha dovuto adattare Dybala nel ruolo di falso nueve, posizione che non è nelle corde del fantasista argentino specialmente in un momento dove il numero dieci fatica a trovare una condizione accettabile. Anche Cristiano Ronaldo ha sofferto ieri della mancanza di Morata e di un centravanti di ruolo, con la ‘Vecchia Signora’ che non ha un’alternativa in rosa per supplire a livello di caratteristiche all’assenza dello spagnolo. Moise Kean è un rimpianto per Paratici e soci, con il giovane attaccante a lungo inseguito l’ultima estate per un ritorno a Torino e poi finito in prestito al PSG. Il classe 2000 non sta facendo rimpiangere l’infortunato Icardi sotto la Tour Eiffel e avrebbe rappresentato una preziosa opzione per lo scacchiere offensivo di Pirlo.

Juventus, allarme centravanti: da Giroud a Milik, le occasioni sul mercato

Giroud Inter (getty images)
Oliver Giroud (getty images)

Servirebbe come il pane un altro puntello in attacco per l’allenatore della Juventus, con la dirigenza della Continassa che starebbe valutando un possibile innesto per la finestra di gennaio. Giroud, già nei radar nei mesi scorsi dei bianconeri, potrebbe rappresentare un’occasione low cost in caso di addio al Chelsea, con il francese campione del mondo nei desideri anche di Antonio Conte per l’Inter. Più complicato invece un nuovo assalto a Milik, con il Napoli che non fa sconti per il polacco malgrado il contratto in scadenza a giugno. Difficile anche la pista Piatek, valutato almeno 25 milioni di euro dall’Hertha Berlino. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus-Torino, male Bonucci e Dybala | Sfogo social dei tifosi