PAGELLE E TABELLINO SPEZIA-LAZIO 1-2: Milinkovic devastante, Nzola reattivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:10
Milinkovic-Savic (@Getty Images)

Al Dino Manuzzi di Cesena biancocelesti vincono 2-1: in gol anche Immobile e Nzola

Termina 1-2 la sfida tra Spezia e Lazio. A sbloccare il risultato è stato Ciro Immobile, che ha preceduto la rete su punizione di Milinkovic-Savic. Nzola ha accorciato le distanze. I biancocelesti conquistano dunque i tre punti in vista della sfida di Champions League contro il Club Brugge. Di seguito, le pagelle di Calciomercato.it e il tabellino.

SPEZIA
Provedel 5 – Il pallone calciato da Immobile gli passa sotto le gambe. Milinkovic lo sorprende sul suo palo.
Ferrer 5,5 – Costretto ad inseguire Immobile che spesso attacca la profondità.
Terzi 5 – Stende Immobile che stava per entrare in area di rigore: ammonito. Causa la punizione del 2-0.
Chabot 5,5 – Bene nel gioco aereo. Soffre le ripartenze biancocelesti.
Bastoni 6 – Il palo gli nega la gioia del gol. Dopo l’ammonizione sembra condizionato. Dal 46’ Marchizza 6 – Ingresso positivo.
Estevez 5,5 – Prova a sorprende Reina in avvio con un destro che pizzica il palo. Dall’89’ Piccoli s.v.
Ricci 5 – Un suo calcio di punizione non crea problemi a Reina. Ad intermittenza.
Maggiore 5 – Sorpreso da Milinkovic che gli ruba palla e lancia Immobile a rete. Dal 66’ Deiola 5,5 – Prova a farsi vedere.
Gyasi 6 – Dinamico e reattivo. Quando si accende, diventa pericoloso.
Nzola 6,5 – Gioca per la squadra. Supera Acerbi e insacca alle spalle di Reina. Dall’89’ Mastinu s.v.
Farias 6 – Semina il panico nella retroguardia avversaria. Dal 66’ Agudelo 5 – Non incide.
All. Italiano 6 – La sua squadra è propositiva e pressa alto gli avversari.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale Youtube!

LAZIO
Reina 6 – Grandi riflessi su Estevez che calcia dal limite. Non può nulla sul sinistro di Nzola.
Luiz Felipe 6 – Bastoni lo supera e tira sul palo. Graziato. Dall’88’ Hoedt s.v.
Acerbi 6 – Tiene botta quando lo Spezia alza i ritmi. Nzola se lo beve e accorcia le distanze.
Radu 6 – Se la cava con l’esperienza.
Lazzari 6 – Non si ferma mai sull’out di destra.
Milinkovic 8 – Ruba palla a a Maggiore, propiziando la rete di Immobile. Fulmina Provedel su calcio di punizione. Dal 74 ‘ Escalante 5 – Si limita al compitino.
Leiva 6 – Schermo davanti alla difesa. Commette qualche fallo di troppo. Dal 74’ Parolo 5,5 – Tampona gli attacchi avversari.
Luis Alberto 6 – Detta i tempi della manovra offensiva. Dal 58’ Akpa Akpro 5,5 – Ripiega quando serve. Utile.
Marusic 6 – Prezioso in entrambe le fasi.
Pereira 6 – Inzaghi lo sprona ad abbassarsi per toccare più palloni.
Immobile 7 – In gol praticamente al primo pallone giocato. Sentenza. Dal 58’ Caicedo 6 – Tiene alta la squadra.
All.: S. Inzaghi 6,5 – La sua squadra sa quando colpire e ci riesce.
Arbitro Chiffi 6 – Gara sempre in controllo.

Il tabellino di Spezia-Lazio 1-2

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Ferrer, Terzi, Chabot, Bastoni (dal 46’ Marchizza); Estevez (dall’89’ Piccoli), Ricci, Maggiore (dal 46’ Deiola); Gyasi, Nzola (dall’89’ Mastinu), Farias (dal 66’ Agudelo). A disp.: Krapikas, Rafael, Erlic, Sala, Bartolomei, Deiola, Ismajli, Vignali.
All.: Italiano.

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe (dall’88’ Hoedt), Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic (dal 74’ Escalante), Leiva (dal 74’ Parolo), Luis Alberto (dal 58’ Akpa Akpro), Marusic; Pereira, Immobile (dal 58’ Caicedo). A disp.: Strakosha, Patric, Hoedt, Anderson, Cataldi, Fares, Moro, Correa. All.: Simone Inzaghi.

Arbitro: Daniele Chiffi (sez. di Padova)
Reti: 15’ Immobile (L), 32’ Milinkovic (L), 63’ Nzola (S).

Valerio Cassetta

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

SPEZIA-LAZIO | VOTI primo tempo: Milinkovic-Savic devastante, Maggiore distratto

CMIT TV | Juventus-Torino: SEGUI la cronaca e il commento del match