Juventus, incredibili dimissioni: “Non onorano Maradona”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:56
juventus maradona dimissioni
Il minuto di silenzio per Maradona in Benevento-Juventus (Getty Images)

Dimissioni dalla Juventus per colpa di Diego Armando Maradona: lascia i bianconeri per il Pibe de Oro

Via dalla Juventus per colpa di Diego Armando Maradona. E’ ‘Olè’ che racconta la storia di Alejo Ocar, tecnico argentino che fino a qualche giorno va lavorava in Svezia per il club bianconero. Un legame interrotto però per colpa del ‘Pibe de Oro’ e soprattutto per l’omaggio del club italiano al fuoriclasse sudamericano che, secondo Ocar, non è stato all’altezza. Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Proprio per questo, Ocar ha deciso di lasciare il campus che la Juventus ha in Svezia e ha motivato la sua decisione con alcune dichiarazioni riportate dal quotidiano argentino: “Pensavo che la Juventus fosse un grande club: non lavorerò mai più per quella società. Non hanno omaggiato Maradona: solo un gol su Twitter hanno messo. La Juve ha mancato di rispetto al calcio”.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Torino, male Bonucci e Dybala | Sfogo social dei tifosi

Alejo Ocar paragona i bianconeri alla Nazionale di rugby argentina, anche loro al centro delle polemiche per il mancato omaggio a Maradona.