Roma-Young Boys, Fonseca in conferenza: “Napoli questione chiusa. Smalling e Veretout, vi spiego”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:47
fonseca smalling roma parma
Paulo Fonseca (Getty Images)

Paulo Fonseca ha commentato la vittoria con lo Young Boys, svelando anche le condizioni dei giocatori infortunati

Paulo Fonseca è soddisfatto per la vittoria in rimonta contro lo Young Boys che regala alla Roma la qualificazione ai sedicesimi di Europa League da primi nel girone. Ancora positive le risposte da chi è sceso in campo: “Non è stato difficile scegliere la formazione, anche perché avevamo dei problemi in difesa – ha detto il tecnico portoghese in conferenza stampa, come raccolto dall’inviato di Calciomercato.it -. Io ho fiducia in tutti i giocatori, dopo la partita sono molto soddisfatto. E’ importante sentire che quando i calciatori scendono in campo danno una risposta positiva”. Napoli dimenticato? “La sconfitta col Napoli è passata. Abbiamo parlato dopo quella partita e abbiamo chiuso la questione, pensando allo Young Boys”.

Poi sui singoli e i recuperi in vista del Sassuolo: “Sarà difficile per Smalling, stiamo valutando Veretout. Kumbulla e Fazio non sono al meglio fisicamente, ma vedremo domani e dopodomani come sarà la situazione”. Infine un pensiero su Calafiori, oggi in gol: “E’ stata la sua seconda partita, ha fatto un bellissimo match, sta crescendo”.

Dall’inviato Francesco Iucca

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> PAGELLE E TABELLINO ROMA-YOUNG BOYS: favola Calafiori, Cristante insicuro