Europa League, Milan-Celtic 4-2 | Poker in rimonta e qualificazione per Pioli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:47
Milan-Celtic (Getty Images)

Il Milan rimonta due reti di svantaggio e supera il Celtic per 4-2 a San Siro. Di Calhanoglu, Castillejo, Hauge e Brahim Diaz le reti rossonere

Il Milan regola con un poker di reti il Celtic dopo lo spavento iniziale. Gli scozzesi grazie a Rogic ed Edouard vanno a sorpresa in vantaggio di due reti nei primi 15 minuti, complici anche alcune leggerezze della difesa rossonera. Gli uomini di Pioli però reagiscono subito e tornano in partita con la magistrale punizione di Calhanoglu, prima del pareggio firmato da Castillejo.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Nella ripresa si scatena Hauge: serpentina e destro da biliardo per la rete del sorpasso. Il baby norvegese non è pago e serve a Brahim Diaz una palla d’oro per lo scavetto vincente dell’ex Real Madrid per il 4-2 finale. Milan qualificato con una giornata d’anticipo ai sedicesimi di Europa League e che si giocherà nell’ultimo turno il primo posto con il Lille. Unica tegola per i rossoneri, l’infortunio occorso nel primo tempo a Kjaer.

Milan, poker al Celtic e qualificazione ai sedicesimi

Hauge protagonista (Getty Images)

Milan-Celtic 4-2
7′ Rogic (C); 14′ Edouard (C); 24′ Calhanoglu; 26′ Castillejo; 50′ Hauge; 84′ Brahim Diaz

Classifica Gruppo H: Lille 11 punti; Milan 10; Sparta Praga 6; Celtic 1

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, ESCLUSIVO: duello con la Juve per una stella della Ligue 1