Calciomercato Inter, assalto Mourinho: 50 milioni per l’addio!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:31
Tottenham su Skriniar
Jose Mourinho (Getty Images)

L’Inter non cambia idea su Milan Skriniar. Il difensore può lasciare i nerazzurri per 50 milioni di euro

Il prezzo è fissato da tempo. L’Inter si prepara a cedere Milan Skriniar per 50 milioni di euro. Il centrale ex Sampdoria non è considerato indispensabile da Antonio Conte, pronto a sacrificarlo anche già nel prossimo calciomercato. I nerazzurri in estate hanno trattato con il Tottenham ma non è stato trovato un accordo: stando a quanto riporta ‘The Sun’, la posizione del club milanese non è cambiata e alla giusta offerta può lasciare l’Italia.

Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube

Come detto, servono 50 milioni di euro. L’interesse degli Spurs non è scemato e già a gennaio potrebbero tornare all’assalto di Skriniar. Mourinho vuole il centrale per rafforzare una squadra, che mai come quest’anno può lottare per vincere il titolo. Gli ultimi risultati – la vittoria contro il City e il pari contro il Chelsea – hanno rafforzato questa convinzione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juve e Inter – Addio Messi: l’annuncio ufficiale

Calciomercato Inter, via Skriniar: ecco l’obiettivo

Calciomercato Inter, duello Liverpool-Tottenham per Skriniar a gennaio
Milan Skriniar @ Getty Images

Con 50 milioni di euro tra le mani, Marotta potrebbe finalmente accontentare Antonio Conte, che da tempo sogna per il suo centrocampo di riabbracciare Kante. Con l’addio di Skriniar servirebbe, però, anche un altro difensore e il nome in cima alla lista resta quello di Milenkovic. Il serbo ha un contratto in scadenza nel 2022 e ad oggi non c’è un accordo con la Fiorentina per il rinnovo. Il giocatore ha maturato tanta esperienza in Serie A, nonostante la giovane età, e proprio per questo piace non poco anche a Juventus e Milan, oltre che ai club esteri.

POTREBBERO INTERESSARTi ANCHE:

Calciomercato Inter, poker Giroud: Marotta osserva | Altro bomber in pole

CMIT TV – Juventus, parla Caliendo: “Pirlo rischia di essere come Ferrara”