Napoli-Roma, Fonseca: “Non abbiamo scuse, non c’è stato coraggio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:13
Roma Fonseca
Fonseca (Getty Images)

Arrivano le parole dell’allenatore della Roma Fonseca dopo la brutta sconfitta in trasferta contro il Napoli per 4-0

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di ‘Sky Sport‘ dopo la sconfitta in trasferta contro il Napoli per 4-0. Prestazione di basso livello per i giallorossi, come sottolineato dall’allenatore portoghese: “C’è stata poca determinazione. Non abbiamo avuto il coraggio giusto per affrontare una squadra come il Napoli, che ha meritato la vittoria. Non abbiamo fatto niente per evitare questo risultato“.

Roma ridimensionata – “Non usciamo ridimensionati. Non eravamo i migliori del mondo prima e non siamo i peggiori adesso. Tutte le partite sono dei test per questa squadra, non solo gli scontri diretti con le big. Oggi non abbiamo fatto una buona partita, senza aggressività e senza coraggio. Dobbiamo accettare e correggere queste cose“.

Motivi della sconfitta – “Non voglio trovare scuse, non abbiamo giocato bene e non abbiamo chiuso gli spazi tra le linee. Loro hanno avuto vita facile nel puntare la porta. Non siamo stati corti e aggressivi. Eravamo partiti bene nel primo tempo, ma poi non abbiamo fatto tre passaggi di seguito“.

Per seguire interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale Youtube!

Sul Napoli – “Loro sono una grande squadra. I nostri errori difensivi hanno tolto fiducia alla squadra e abbiamo avuto delle difficoltà. Non c’è stato un buon palleggio, perdevamo subito il pallone e permettevamo al Napoli di ripartire in contropiede“.

Su Maradona – “E’ stato un giorno diverso per tutti noi che amiamo il calcio e abbiamo visto Maradona. Ma quando inizia la partita dobbiamo pensare solo al campo, penso che non abbia influito sul match“.

Assenze in difesa – “Non abbiamo quasi mai chiuso a destra, quando il Napoli giocava fuori noi eravamo senza aggressività. Una linea a cinque non può restare così“.

Su Dzeko – “Devo dire che è stato fermo per tanto tempo e non è al meglio della condizione fisica. Ha collezionato qualche minuto in Romania, ma deve ancora migliorare“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Napoli-Roma 4-0: partenopei sul velluto nel segno di Maradona

Napoli-Roma, Gattuso: “Partita con la Juve? Noi abbiamo 18 punti”