Juventus-Cagliari, Di Francesco: “Loro superiori, ma non è un passo indietro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:29
Juventus-Cagliari Di Francesco
Eusebio Di Francesco (Getty Images)

Al termine di Juventus-Cagliari, il tecnico dei sardi Di Francesco analizza la prestazione dei suoi e la sconfitta con i bianconeri

Il Cagliari esce con un ko dalla gara in casa della Juventus. Uno 0-2 che non abbatte i rossoblu’ nonostante il verdetto del campo sia stato piuttosto netto. Il tecnico dei sardi Di Francesco spiega: “Abbiamo cercato di preparare la partita essendo alti e aggressivi, ma la Juve è stata superiore territorialmente e ha avuto la meglio – ha dichiarato a ‘DAZN’ – Non credo sia un passo indietro, ma non abbiamo avuto grande continuità per ovviare alla superiorità tecnica degli avversari. Il cambio di Sottil? Sin dall’inizio ho tenuto le tre punte, non volevamo difenderci a oltranza ma sono stati bravi a tenerci bassi. Siamo stati un po’ timidi, nella ripresa ci siamo espressi un pochino meglio ma abbiamo rischiato sulle loro ripartenze e ci è mancata un po’ di qualità. Ci mancavano di certo delle pedine importanti e in gare del genere si paga”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!