Crotone-Lazio, Inzaghi: “Acerbi eccezionale. Rinnovo? Tutti sanno cosa penso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56
Simone Inzaghi Crotone Lazio
Simone Inzaghi (Getty Images)

Al termine di Crotone-Lazio ha parlato Simone Inzaghi. Ecco le dichiarazioni del tecnico biancoceleste dopo il successo in Calabria

La Lazio di Simone Inzaghi riprende la corsa in Serie A, conquistando i tre punti sul campo del Crotone. Protagonista del match il rientrante Ciro Immobile: “E’ stato bravissimo, è un leader – ammette il tecnico ai microfoni di ‘Sky Sport’ – Ha fatto un gol molto bello. Abbiamo vinto contro una squadra difficile, che sta giocando dei bei match”.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio e non solo CLICCA QUI

RENDIMENTO ACERBI – “Sta avendo un rendimento eccezionale, è un titolare della Nazionale, che si cura nei minimi particolari. Si merita tutto per la volontà e la dedizione che mette in questa professione”

PANCHINA LUNGA – “Abbiamo avuto problemi tra infortuni e covid. Ora stiamo recuperando tutti, non dimentichiamoci che Strakosha, Milinkovic-Savic, Lulic era fuori”.

CORREA-IMMOBILE – “Ciro sta facendo grandi prestazioni, con Correa che ci sta dando una grandissima mano”.

RINNOVO – “Penso che se ne sono dette tante, sto benissimo qua. Io con Lotito, Tare e Peruzzi andiamo verso un’unica direzione. Tutti sanno cosa è la Lazio per me, chiaramente ci saranno delle trattative e si vedrà”.

LUIS ALBERTO – “Si è scusato, ha un talento enorme ed io avevo l’obbligo di mandarlo in campo e non può sprecarlo fuori”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Serie A, Crotone-Lazio 0-2: Immobile e Correa decisivi sotto la pioggia

Le pagelle di Crotone-Lazio 0-2: Immobile certezza, Simy non punge