Coronavirus, l’ottimismo di Richeldi: “Sistema funziona, ultimo Natale con privazioni”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:27
coronavirus natale
Coronavirus (Getty Images)

Covid, ottimismo da Luca Richeldi del CTS: “Sarà l’ultimo Natale che vivremo così. L’rt è sceso di poco sopra l’1”

La situazione coronavirus in Italia è ancora molto grave, ma iniziano a giungere buone notizie. Luca Richeldi, presidente della Società italiana di pneumologia, primario al Policlinico Gemelli di Roma e componente del comitato tecnico scientifico (Cts), ha infatti rilasciato alcune dichiarazioni al ‘Corriere della Sera’, ammettendo un certo ottimismo per le prossime settimane: “Siamo sulla strada giusta. I decessi e i ricoveri sono ancora alti, ma l’indice RT a livello nazionale è sceso di poco sopra l’1, in almeno tre regioni è già sotto”.

LEGGI ANCHE >>> Benevento, UFFICIALE: Dabo positivo al Coronavirus

“I sacrifici e le privazioni a cui ci sottoporremo”, ha aggiunto, “faranno in modo che questo sarà l’ultimo Natale così”. Le buone notizie, infatti, arrivano da vaccini e farmaci antivirus: “Sono incoraggianti. Portiamo in famiglia lo spirito giusto, anche senza cenoni e senza abbracci durante le feste, con altruismo e condivisione”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Coronavirus, bollettino 19 novembre: 36mila contagi, 250mila tamponi

Coronavirus, Brusaferro: “Più lontana la saturazione posti letto”