Crotone-Atalanta, Gasperini: “Abbiamo rischiato troppo, male Ilicic”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39
Atalanta Gasperini
Gasperini (Getty Images)

L’Atalanta ha ritrovato la vittoria in campionato, ma Gasperini ha già la testa nei prossimi impegni: “Fascino della Champions straordinario”

È un Gian Piero Gasperini sorridente quello che si è presentato davanti ai microfoni di ‘Sky’, al termine della trasferta di Crotone. L’Atalanta ha ritrovato la vittoria con la doppietta di Muriel ed ora può concentrarsi sulle prossime entusiasmanti sfide. In settimana c’è la Champions League con il Liverpool e nel weekend arriva l’Inter: da verificare le condizioni dei due infortunati fra i bergamaschi. Il tecnico della ‘Dea’ ha commentato il match vinto, presentando i prossimi impegni: tirata d’orecchie per Josip Ilicic, autore di un’altra prestazione negativa.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

CROTONE- “Abbiamo fatto una partita costantemente in attacco. Non ci voleva subire il gol subito e non siamo stati bravi a chiudere la gara. Abbiamo rischiato un po’ troppo, lasciando aperto il risultato e sprecando diverse opportunità. Muriel ha fatto due gol ed ha avuto altre chance”

ILICIC- “Oggi male Josip, che era in difficoltà. Speravo potesse essere più utile. Gli manca la velocità, la stessa che si era vista l’altra volta”

INTER E LIVERPOOL- “Quale più importante? Io non faccio distinzioni. La Champions è più immediata e ha possibilità di recupero limitate. Col Liverpool sarà una partita di grande valore. Il fascino della Champions League è straordinario, il rammarico è giocare senza pubblico

KLOPP- “Ha mostrato il suo valore ovunque, anche al Borussia Dortmund. Le sue squadre ottengo risultati straordinari, giocando anche molto bene”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Inter, Skriniar guarito dal Covid | Obiettivo Real Madrid

Juventus, Ronaldo torna ad allenarsi | Ultime CM.IT in vista dello Spezia

Calciomercato Milan, confermate indiscrezioni CM.IT: si lavora per Brahim Diaz