Classifica senza VAR: Juventus al comando davanti a Inter e Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15
Classifica senza Var (Getty Images)

Le ultime news Serie A riguardano i risultati della quinta giornata. Da Juventus e Inter a Lazio e Napoli: la classifica senza Var

In attesa del monday night tra Milan e Roma, torna l’appuntamento con la classifica senza Var, rubrica ideata da Calciomercato.it che mette a confronto la graduatoria reale di Serie A con una ipotetica, realizzata non tenendo conto delle decisioni cambiate grazie alla video assistenza. Nella giornata di campionato ci sono stati diversi episodi che hanno condizionato il risultato finale. Per restare aggiornato con tutte le news legate a mondo del calcio CLICCA QUI. Doppia On Field Review per Calvarese per altrettanti calci di rigore: prima decreta quello per la Sampdoria per il tocco di mano di Mojica, poi conferma quello per l’Atalanta per il fallo di Keita su Zapata. Nell’altro anticipo del sabato, Irrati annulla la rete di Svanberg in Lazio-Bologna perché l’azione è viziata da un fallo di Schouten su Leiva. Domenica con protagonisti i gol in fuorigioco: Doveri cancella la rete di Lorenzo Insigne nel derby Benevento-Napoli e altrettanto fa Pasqua con quella di Morata in Juventus-Verona, mentre Di Martino convalida quella di Joao Pedro in Cagliari-Crotone.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, calcio in crisi | Tre lettere al Governo, rinvio degli stipendi

Serie A, quinto turno: risultati e classifica senza Var

Classifica senza Var (Getty Images)

Sassuolo-Torino 3-3
Atalanta-Sampdoria 1-3
Genoa-Inter 0-2
Lazio-Bologna 2-2
Cagliari-Crotone 3-2
Benevento-Napoli 1-3
Parma-Spezia 2-2
Fiornentina-Udinese 3-2
Juventus-Verona 2-1
Milan-Roma stasera

CLASSIFICA REALE: Milan* punti 12, Sassuolo 11, Napoli 11, Inter 10, Atalanta 9, Juventus 9, Sampdoria 9, Verona 8, Roma* 7, Fiorentina 7, Cagliari 7, Lazio 7, Benevento 6, Spezia 5, Genoa* 4, Parma 3, Bologna 3, Udinese 3, Crotone 1, Torino* 1.
*Una partita in meno

CLASSIFICA SENZA VAR: Juventus punti 13, Inter 11, Napoli 11, Sassuolo 11, Milan* 10, Sampdoria 9, Atalanta 9, Roma* 7, Verona 7, Cagliari 7, Fiorentina 7, Spezia 5, Lazio 5, Bologna 5, Benevento 4, Genoa* 4, Parma 4, Udinese 3, Torino* 1, Crotone 0.
*Una partita in meno

LEGGI ANCHE >>> Serie A, stop al campionato: l’annuncio di Spadafora