Juventus-Verona, Juric: “Se parlo di mercato, mi esonerano”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:55
Ivan Juric (@Getty Images)

Ivan Juric, allenatore dell’Hellas Verona, ha parlato al termine della partita contro la Juventus

Buon punto conquistato dal Verona all’Allianz Stadium contro la Juventus. L’allenatore Ivan Juric ha parlato dell’1-1 contro i bianconeri ai microfoni di ‘Sky Sport‘: “Noi bene per 60′, poi ci siamo abbassati troppo. Era una partita difficile, ma non abbiamo retto come volevamo. Se lo avessimo fatto avremmo potuto fare meglio. Mi dispiace“.

Sul mercato – Meglio che non parlo di mercato, sennò mi esonerano (ride, ndr). Qui ci sono tanti ragazzi 2001 e 2002, ma hanno personalità. Ci mettono un grande spirito e stanno facendo benissimo“.

Su Kalinic e Favilli – Kalinic è ancora lontano dalla miglior condizione, ma ha fatto una partita da giocatore vero tenendo molto bene la palla. Mi dispiace molto per l’infortunio di Favilli, non segnava da tanto e poi ne ha fatti due di fila“.

Sull’episodio a fine partita – Ho ricevuto degli insulti e ho prontamente risposto. Da uomo dei Balcani parto subito“.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus-Verona, Pirlo: “Clima soporifero. Ecco cosa abbiamo in mente”

Juventus, infortunio Bonucci: le ultime verso il Barcellona