Ciclismo, protesta al Giro d’Italia: cambia il programma della 19/a tappa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:46
Ciclismo Giro d'Italia (Getty Images)

Il meteo piuttosto rigido ha portato alla protesta di alcuni corridori del Giro d’Italia. Cambia il programma della 19/a tappa

La 19esima tappa del Giro d’Italia ha subito sensibile modifiche a seguito della protesta di alcuni corridori che non erano disposti a disputare per intero la frazione alla luce del meteo decisamente sfavorevole. Non tutti i team erano d’accordo ma ci sono stati diversi contatti con l’organizzazione per accorciare la frazione con la nuova partenza che è prevista verso le ore 14 ad Abbiategrasso: 124 i chilometri da percorrere ora.

Il CPA in una nota ha scritto: “Grazie alla giuria e agli organizzatori del Giro d’Italia per aver ascoltato le nostre richieste. La salute è la priorità, specialmente in questo periodo segnato dal Covid. La riduzione della tappa di oggi non limiterà lo spettacolo, ma consentirà alle difese immunitarie dei corridori di non correre rischi più grandi”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Coronavirus, bollettino 22 ottobre: 16.079 nuovi casi

Coronavirus, la storia di Mancini scatena la polemica