Torino-Cagliari, Giampaolo: “Il risultato ci penalizza. Strada in salita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:45
Giampaolo (Getty Images)

Al termine di Torino-Cagliari ha parlato il tecnico dei granata Marco Giampaolo che ha commentato il KO di oggi 

Ai microfoni di ‘Sky Sport’ ha parlato l’allenatore del Torino, Marco Giampaolo, che ha detto la sua sulla sconfitta di oggi contro il Cagliari: “Il Toro nei 90 minuti ha fatto buone cose ed altre meno buone. Il processo di miglioramento passa nel pensare tutti allo stesso modo. In alcuni momenti abbiamo fatto peggio nella fase di non possesso. Il risultato ci penalizza oltremodo. Lukic ha fatto una gran partita. La scelta di farlo giocare dall’inizio è dovuto al fatto che poi non avrei avuto cambi avanti. Verdi è un’opzione in più e ha avuto anche la chance per pareggiare”. Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

Giampaolo ha poi proseguito tirando le somme sull’avvio difficile di stagione: “A noi pesa un po’ di discontinuità del lavoro. Abbiamo saltato anche la terza giornata e quando perdi calciatori per le nazionali stanno fuori diversi giorni. Rincon non è un play battezzato ma riesce a far bene un po’ tutto. Abbiamo fatto delle scelte in sede di mercato veicolando i soldi verso l’attacco perchè avevamo bisogno. Le tre sconfitte pesano. Sapevo che la strada sarebbe stata in salita. Serve però qualche punto. Gojak l’ho visto ieri per la prima volta. Paghiamo anche uno scotto relativo alla fine dello scorso anno. Contavo di fare qualche punto oggi o alla prima ma la situazione è in salita. Le partite diventano determinanti. Milan? La costruzione della squadra arriva con il tempo, attraverso un percorso. Poi si sono aggiunti anche dei calciatori”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Serie A, falsa partenza: rischio doppio esonero