Serie A, Napoli-Atalanta 4-1: azzurri inarrestabili al San Paolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
napoli atalanta osimhen
L'esultanza del Napoli (Getty Images)

Finisce con un clamoroso 4-1 il primo anticipo della quarta giornata di campionato: il Napoli supera al San Paolo l’Atalanta di Gasperini con un’ottima prestazione.

Quattro reti nel primo tempo con la doppietta di Lozano che spegne subito l’entusiasmo dell’Atalanta: con Ilicic in campo dal primo minuto, Gasperini schiera anche Zapata e Gomez spingendosi all’attacco sin da subito, ma è il Napoli di Gattuso a fare la partita. Lozano sblocca la gara al 23′, poi raddoppia al 27′. Tre minuti dopo, alla mezz’ora, Politano trova la conclusione vincente da fuori area per il 3-0. La quarta rete porta la firma di Osimhen, alla sua prima marcatura italiana.

L’Atalanta torna in campo dopo l’intervallo con un assetto tattico diverso, senza Zapata in campo. La girandola dei cambi porta in campo anche Lammers, che al 69′ accorcia, anche se di poco, le distanze. Non ci sono altre emozioni nel secondo tempo, che scivola verso la conclusione dopo 4 minuti di recupero. Atalanta che resta in vetta alla classifica, in attesa degli altri risultati, mentre il Napoli si porta a 8 punti.

CLASSIFICA: Atalanta punti 9, Milan 9, Napoli** 8, Sassuolo 7, Inter 7, Juventus 7, Verona 6, Benevento 6, Lazio 4, Roma 4, Genoa* 3, Bologna 3, Fiorentina 3, Sampdoria 3, Spezia 3, Parma 3, Cagliari 1, Torino* 0, Udinese 0, Crotone 0.
*Una partita in meno
** Un punto di penalità

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-ATALANTA

FOTO CM.IT – Napoli-Atalanta, striscione tifosi contro la FIGC