Juventus-Napoli, caso Sandulli: gli scenari per il ricorso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:55
Juventus-Napoli
Allianz Stadium (Getty Images)

Juventus-Napoli, dopo la decisione del Giudice Sportivo attesa per il ricorso azzurro: ma il giudice Sandulli che rischia la ricusazione

Settimana di grandi discussioni dopo il verdetto su Juventus-Napoli, con il Giudice Sportivo a sancire il 3-0 a tavolino per i bianconeri e il -1 in classifica. Della sentenza su Juventus-Napoli la nostra redazione ha parlato con Riccardo Cucchi, ora c’è attesa per il ricorso scontato da parte degli azzurri. Il ‘Corriere dello Sport’ spiega che la società si è presa ancora qualche giorno per depositare gli atti, i termini del resto (venti giorni dal dispositivo) lo consentono. Napoli che proverà a dimostrare di aver tentato di ottenere dall’Asl il via libera alla partenza fino alla mattina del giorno della partita, domenica 4 ottobre. Agli atti potrebbero finire anche i video dell’allenamento del sabato, le prenotazioni dei tamponi in Piemonte sempre per la giornata di domenica e la dimostrazione della presenza del pullman del club già a Torino.

Ma bisognerà anche capire chi, presso la Corte Sportiva d’Appello, giudicherà il ricorso. Le parole del giudice Sandulli (‘La classifica non deve essere scritta dal Covid’) hanno fatto discutere. Potrebbe esserci la ricusazione sia da parte della Juventus che del Napoli. Lo stesso Sandulli però potrebbe astenersi. In quel caso, potrebbe toccare a Stefano Palazzi della seconda sezione oppure a Italo Pappa della terza.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus-Napoli, ribaltamento sentenza | L’annuncio degli esperti

Juventus-Napoli, De Siervo: “Rinvio impossibile! Se non finisce il campionato, il calcio fallisce”