Inter, stoccata di Cassano a Conte: “Eriksen è un campione”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:25
Inter Eriksen Cassano Conte
Christian Eriksen (Getty Images)

Nel giorno del derby tra Inter e Milan, il doppio ex Cassano critica Antonio Conte sulla gestione di Eriksen

E’ il giorno di Inter-Milan, derby della Madonnina che può dire molto sulle ambizioni di nerazzurri e rossoneri, tornate entrambe competitive ad alti livelli dopo stagioni difficili. La ‘Gazzetta dello Sport’ ha intervistato il doppio ex Antonio Cassano. L’ex attaccante pugliese spiega: “L’Inter è favorita, ma Ibrahimovic può ribaltare tutto se il Covid non gli ha tolto forza. Peso per il campionato? Alla quarta giornata è troppo presto. L’Inter però ha più da perdere, con la campagna acquisti fatta deve vincere lo scudetto. Il Milan può puntare al quarto posto, Pioli ha meritato la riconferma. Senza pubblico non è calcio, ma il Covid ha sconvolto le nostre vite. In questo momento, è giusto andare avanti così”. Arriva quindi la stoccata a Conte su Eriksen: “Antonio preferisce i giocatori che danno intensità, ma il danese è un campione. Dietro le punte a uno come lui io non rinuncio, mai. Anche alla Juve Conte quasi non voleva Pirlo, poi è stato la sua fortuna…”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Juventus e Inter, Koeman ‘scarica’ Griezmann: che occasione

Inter-Milan, Conte: “Fermarsi sarebbe un disastro. Eriksen sta giocando il giusto”