Serie A, Tavecchio su Juventus-Napoli: “Azzurri nel giusto, lo dice il protocollo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:50
Tavecchio Juventus Napoli
Carlo Tavecchio, ex presidente FIGC (Getty Images)

L’ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, si è espresso sul caso Juventus-Napoli

È atteso nei prossimi giorni il verdetto definitivo del Giudice Sportivo riguardo a Juventus--Napoli. Sulla questione si è espresso anche l’ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, che ha dichiarato a “Punto Nuovo Sport Show” su ‘Radio Punto Nuovo’: “È questione di competenze. Se c’è un protocollo e se nello stesso è scritto che è fatto salvo il provvedimento dell’autorità locale e statale, credo che il Napoli non abbia sbagliato nulla. Se l’ASL è intervenuta sostenendo che ci sia stata una necessità di evitare una pandemia, allora non si gioca, stop”. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Polonia-Italia 0-0, Fedele (ag. Caputo): "Al Sassuolo ha trovato la sua dimensione"
Watch this video on YouTube.

Tavecchio: “Nazionale? Ventura era la quarta scelta”

L’ex numero uno della Federazione è poi tornato sulla sua scelta di affidare la Nazionale a Ventura: “La prima richiesta la feci a Capello per diventare ct. Sembrava che andasse in porto, poi prese altre strade. Donadoni seconda opzione, ma Saputo presidente del Bologna dice no. Rimangono De Biasi e Ventura. Il presidente della Federcalcio albanese interviene alla FIFA e blocca De Biasi. Mi chiama il Presidente del Coni, Malagò, ed esco da casa sua con l’accordo con Lippi direttore tecnico e Ventura allenatore. Ma c’era un problema di conflitto d’interesse con il figlio Davide”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> VIDEO CM.IT – ESCLUSIVO Rastelli: “Pronto a ripartire” | Poi esalta Castrovilli