Serie A, stipendi in calo ma non per Inter e Lazio | La classifica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11
Benevento-Inter Hakimi
Benevento-Inter (Getty Images)

Serie A, la classifica degli stipendi: cifre in calo. Juventus prima, Inter e Lazio le big in crescita

Stipendi in calo in Serie A per 72 milioni di euro. Rispetto allo scorso anno si è passati dal miliardo e 360 milioni a 1 miliardo e 288 milioni di euro di stipendi complessivi. Dati formulati dall’inchiesta de ‘La Gazzetta dello Sport’ sugli stipendi della Serie A. Un calo dovuto soprattutto alla crisi del Covid. In aiuto delle società c’è stato il decreto crescita, soprattutto a vantaggio dei giocatori stranieri.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

E’ la Juventus il club con il monte ingaggi più elevato: 236 milioni di euro. I bianconeri, che hanno risparmiato 58 milioni di euro di ingaggi, hanno anche in rosa otto dei 16 paperoni della Serie A, ossia coloro il cui ingaggio supera i 6 milioni di euro. Il più alto è Cristiano Ronaldo: 31 milioni di euro. Calo di stipendi anche in casa Milan (90 milioni, 25 in meno rispetto alla scorsa stagione), Roma (da 125 milioni a 112) e Napoli (da 105 a 103 milioni). In controtendenza Inter, Lazio e Atalanta. I bergamaschi aumentano di 6,6 milioni, ma sono soltanto all’undicesimo posto della classifica degli ingaggi complessivi. Diverso il discorso per Inter e Lazio: i meneghini, secondi in classifica con 149 milioni, hanno aumentato il monte ingaggi di una decina di milioni. I capitolini sono saliti da 72 a 83 milioni complessivi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Paratici guarda al big low-cost | E Milik può tornare di moda

Serie A, stipendi: le cifre più alte

Questa la classifica dei monti ingaggi complessivi: Juventus 236 milioni; Inter 149; Roma 112; Napoli 103; Milan 90; Lazio 83; Fiorentina 55; Torino 51; Cagliari 46; Bologna 43; Atalanta 42,6; Genoa 41; Sassuolo 35; Parma 34; Sampdoria 34; Benevento 32; Udinese 31; Verona 24; Crotone 23; Spezia 22.

Eriksen calciomercato Inter
Christian Eriksen (Getty Images)

Questi i giocatori più pagati: Cristiano Ronaldo (Juventus) 31 milioni; de Ligt (Juventus) 8; Lukaku (Inter), Dzeko (Roma) ed Eriksen (Inter) 7,5; Dybala (Juventus) 7,3; Ramsey (Juventus), Ibrahimovic (Milan), Sanchez (Inter) e Rabiot (Juventus) 7.