Nazionali, gravissimo infortunio | Carriera a rischio a 28 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:03
Colombia-Venezuela, infortunio per Santiago Arias (Getty Images)

Nella sfida tra Colombia e Venezuela, il difensore Santiago Arias ha subito un terribile infortunio alla caviglia: rischia la carriera

La bella vittoria nella notte della Colombia contro il Venezuela valida per le Qualificazioni ai Mondiali 2022 lascia l’amaro in bocca ai ‘Cafeteros’. I colombiani hanno infatti perso per infortunio il terzino Santiago Arias, infortunatosi dopo meno di 15′ di gioco. Il difensore di proprietà dell’Atletico Madrid ed ora in prestito al Bayer Leverkusen, vicino in passato anche alla Serie A e seguito da Inter e soprattutto Napoli e Roma, ha rimediato un gravissimo infortunio alla caviglia.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Il terzino, nel tentativo di contrastare sulla fascia il venezuelano Machis, ha tentato la scivolata, ma la caviglia sinistra si è girata in un movimento innaturale. In attesa di comunicati ufficiali, in Colombia si parla di uno stop che potrà durare tra i quattro e i sei mesi come rivela ‘La Patilla’. Vedendo però la torsione innaturale della caviglia non si può neppure escludere per il 28 enne l’ipotesi peggiore: ossia la fine anticipata della carriera.

Il Bayer ha subito inviato un messaggio di incoraggiamento al giocatore, ma ancora non ha fatto sapere quanto sarà lungo lo stop. Questo il video dell’infortunio: le immagini sono molto forti.