Calciomercato Milan, retroscena Simakan: rifiutati 17 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:41
calciomercato milan simakan
Simakan (Getty Images)

Nell’ultimo giorno di mercato il Milan ha cercato l’assalto a Mohamed Simakan, ma anche il West Ham ha provato ad acquistare il difensore

Un colpo sfumato all’ultimo. Il Milan ha cercato fino agli ultimi istanti di acquistare un difensore centrale. Acquisto che però non si è concretizzato. Sfumato Kabak e rifiutata l’offerta last-minute per Pezzella, i rossoneri avevano provato anche ad affondare il colpo per Mohamed Simakan, difensore centrale dello Strasburgo in grado anche di giocare come terzino destro. Simakan, classe 2000, è considerato uno dei prospetti transalpini più interessanti e il club rossonero, che già aveva raggiunto un accordo con il giocatore, si è visto rifiutare dalla società alsaziana la proposta di 15 milioni di euro.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

Una proposta che il West Ham ha presentato anche in maniera più ricca. Il club inglese ha infatti offerto, secondo l’emittente francese ‘Le 10 Sport’, 17 milioni di euro. Lo Strasburgo però ha declinato: i transalpini volevano infatti incassare 20 milioni di euro dalla cessione del giovanissimo difensore. Non è escluso però che possa esserci un assalto a gennaio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, rinnovo Donnarumma | Clausola choc Raiola