Calciomercato Inter, Nainggolan-Cagliari | “Telefonata Zhang-Giulini, vi spiego”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20
Inter Nainggolan coronavirus
Radja Nainggolan (Getty Images)

Il calciomercato estivo ha visto saltare la trattativa per la cessione di Nainggolan: il centrocampista alla fine è rimasto all’Inter, rinunciando al ritorno a Cagliari

Inter Cagliari Nainggolan
Radja Nainggolan (Getty Images)

Il mancato arrivo di Radja Nainggolan ha lasciato malcontenti nella dirigenza del Cagliari, che sperava di poter regalare a Di Francesco il ritorno del centrocampista belga. A spiegare come è andata la trattativa ci ha pensato il direttore sportivo dei sardi, Pierluigi Carta: “L’ultimo giorno di mercato, intorno alle 17:15, Zhang ha chiamato il presidente Giulini: erano convinti di farcela. Dopo mezz’ora di telefonata l’ho visto deluso e sconsolato, quindi ho capito che la trattativa stava andando male. Alle 18:30 abbiamo incassato l’ok del Napoli per Ounas e ci siamo buttati su di lui, pur con la delusione per Radja. C’è da tener conto, purtroppo, anche del bilancio”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, Marotta fa chiarezza su Nainggolan e Marcos Alonso

Calciomercato Inter, a gennaio possibile nuovo assalto

Cagliari Nainggolan
Diretta Cagliari Lecce (Getty Images)

Sulla possibilità di un nuovo assalto a Nainggolan (oggi trovato positivo al Covid-19) durante il mercato invernale, Carta non si pone limiti: “La nostra volontà e quella del ragazzo sono chiare: a gennaio serviranno delle condizioni accessibili per il Cagliari, perché il nostro obiettivo è mantenere un bilancio sostenibile anche tra 10 anni”.

Mario Petillo

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> VIDEO CM.IT – Calciomercato Inter, Beltrami in sede: si parla di Nainggolan