Serie A, Spadafora: “Protocollo giusto. Deve essere rispettato da tutti”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:27
Spadafora
Vincenzo Spadafora (Getty Images)

Il ministro per lo sport Vincenzo Spadafora è intervenuto al termine del confronto con il presidente della Figc Gabriele Gravina

Il caos dettato da quanto accaduto nelle scorse ore in merito alla partita non giocata tra Juventus e Napoli ha creato un vero e proprio scossone in Serie A. Il ministro Vincenzo Spadafora, al termine del confronto con il presidente della Figc Gabriele Gravina, ha ammesso: “Ad oggi il protocollo è ancora giusto da tenere e da portare avanti, e deve essere rispettato da tutti con il massimo rigore. – le parole riportate da ‘Calcio e finanza’ – Il protocollo è chiaro ma va applicato rigorosamente. Siamo in una situazione particolare anche quest’anno, bisogna sapere che siamo di fronte a dei mesi in cui dovremo avere la capacità di adattare le nostre scelte in base a quello che accadrà. Se la situazione sanitaria dovesse cambiare ovviamente siamo pronti a fare la nostra parte per fare in modo che il rispetto della tutela della salute vada al di sopra di ogni altra cosa, ma al momento il protocollo è valido”.

CAMPIONATO – “Campionato a rischio? No, non corriamo il rischio di bloccarlo”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus-Napoli, Spadafora incontra i vertici | Spunta la data del recupero

VIDEO CM.IT – Juventus-Napoli, “Braccio di ferro INUTILE”: l’analisi