Classifica senza VAR: coppia al comando. Due variazioni rispetto alla reale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04
Classifica Senza Var (Getty Images)

Nella graduatoria di Serie A senza il supporto della tv Atalanta e Milan in testa. Il Bologna è appaiato al Benevento

Torna l’appuntamento con la classifica senza Var, rubrica ideata da Calciomercato.it che mette a confronto la graduatoria reale di Serie A con una ipotetica, realizzata non tenendo conto delle decisioni cambiate con la video assistenza. Per restare aggiornato con tutte le news legate a mondo del calcio CLICCA QUI. Nella terza giornata di campionato ci sono stati diversi episodi che hanno costretto i direttori di gara a giudicare diversamente dopo aver visto il monitor a bordocampo. Nel primo anticipo tra Fiorentina e Sampdoria, Giacomelli annulla la rete di Thorsby perché l’azione è viziata dal fallo di mano di Tonelli. Lo stesso accade in Benevento-Bologna, con Sozza che cancella il gol di Svamberg per l’infrazione di De Silvestri. On Field Review necessaria a Pezzuto per decretare il rigore per il Sassuolo contro il Crotone per il fallo di Pereira su Kyriakopoulos. Infine Pasqua torna sui suoi passi e convalida la rete di Muriel in Atalanta-Cagliari: il colombiano non era in fuorigioco.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, il giudice Sandulli si pronuncia sul caso Juventus-Napoli

Serie A, terzo turno: risultati e classifica senza Var

inter fiorentina rigore
Classifica senza Var (Getty Images)

Fiorentina-Sampdoria 1-3
Sassuolo-Crotone 3-1
Genoa-Torino rinviata
Udinese-Roma 0-1
Atalanta-Cagliari 4-2
Benevento-Bologna 1-1
Lazio-Inter 1-1
Parma-Verona 1-0
Milan-Spezia 3-0
Juventus-Napoli non disputata

CLASSIFICA REALE: Atalanta punti 9, Milan 9, Sassuolo 7, Inter 7, Napoli* 6, Verona 6, Benevento 6, Juventus* 4, Lazio 4, Roma 4, Genoa* 3, Bologna 3, Fiorentina 3, Sampdoria 3, Spezia 3, Parma 3, Cagliari 1, Torino* 0, Udinese 0, Crotone 0.
*Una partita in meno

CLASSIFICA SENZA VAR: Atalanta punti 9, Milan 9, Sassuolo 7, Inter 7, Napoli* 6, Verona 6, Juventus* 4, Lazio 4, Roma 4, Bologna 4, Benevento 4, Genoa* 3, Fiorentina 3, Sampdoria 3, Spezia 3, Parma 3, Cagliari 1, Torino* 0, Udinese 0, Crotone 0.
*Una partita in meno

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Calciomercato, ultimo giorno: tutte le trattative LIVE