Lazio-Inter, Conte: “Siamo sulla strada giusta. Su Juventus-Napoli…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:40

Antonio Conte ha parlato nel post partita di Lazio-Inter analizzando la sfida dell’Olimpico

Al termine della sfida pareggiata all’Olimpico contro la Lazio per 1-1, Antonio Conte, allenatore dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di ‘Dazn’ analizzando il tutto: “Abbiamo preso gol nel momenti migliore. Il gol per alcuni minuti ci ha tolto qualche certezza ma dopo abbiamo ripreso a giocare e macinare gioco. C’è stata anche qualche occasione come il palo. Continuiamo a lavorare e c’è soddisfazione. Il calcio è così. Da parte dei miei c’è stata grande voglia e abnegazione e loro sono i primi ad essere dispiaciuti anche se abbiamo ottenuto comunque un buonissimo risultato. Lo scorso anno lasciammo tre punti. Siamo sulla strada giusta. Perisic? Sono molto contento della sua partita. è un calciatore che in fase offensiva ci sa creare degli uno contro uno. L’assist per Lautaro è suo. Poi c’è da lavorare con lui e Hakimi, che possono migliorare in fase difensiva.

CENTROCAMPO –Barella ha fatto una buona partita. Dietro alle punte ti da buona qualità ed anche più equilibrio nella fase difensiva. Aiuta molto i centrali, ha fatto bene. Sto abituando tutti i centrocampisti a giocare in tutte e tre le posizioni visto che ci aspetta un’annata lunga e stancante”.

CAMBI – “In situazioni estreme cambi, ma quando cambi togli certezze clamorose perché diventa improvvisazione. L’anno scorso col Bologna abbiamo perso in dieci cambiando sistema di gioco. Se lo fai è per necessità perché devi recuperare qualcosa e la butti sullo spunto personale. Quando invece usi il sistema che conosci continui ad avere certezze importanti. In attacco siamo giusti. È il minimo per affrontare così lunga. Alterno Sanchez a giocare sia con Lukaku che con Lautaro”. 

JUVE-NAPOLI – “Sinceramente ci sono le persone competenti per affrontare queste situazioni. Ci sono dirigenti e Lega che prenderanno le decisioni”.