Juventus-Napoli a rischio: “Molto probabili altri infetti tra gli azzurri”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:21
Genoa covid
Napoli-Genoa (Getty Images)

Il Napoli vive ore di preoccupazione per il possibile contagio al covid-19 di altri azzurri dopo Zielinski e Costi: a rischio il match con la Juventus

Il Napoli ha ufficializzato oggi la presenza di due positivi (Piotr Zielinski e il collaboratore di Giuntoli, Giandomenico Costi), e ora il timore che il focolaio Genoa (salito oggi a 19 contagiati) possa allargarsi, è enorme. Giuseppe Portella, professore di patologia clinica alla Federico II e membro dello staff che lavora ai tamponi del club azzurro, ha parlato ai microfoni di Radio ‘Kiss Kiss Napoli’: “Capita spesso che il test non dia risultato e che quindi vada ripetuto, è successo con 4-5 tamponi di quelli effettuati al gruppo squadra del Napoli, più tardi avremo il risultato”.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, UFFICIALE: due positivi al Covid

Il professore non esclude che il numero di contagiati tra i partenopei possa salire, mettendo quindi a rischio il match con la Juventus in programma domenica sera: “Nei vari focolai capita che ci sia prima un positivo e che poi arrivino gli altri, accade lo stesso anche nel calcio. Il gruppo ristretto ed è improbabile che una positività resti isolata, l’abbiamo visto col Genoa e credo che accadrà ancora. Bisogna fare gli scongiuri, il fattore preoccupazione nasceva dal fatto che i gicoatori sono stati tutti a contatto con una serie di infetti. La probabilità che ce ne siano altri nel gruppo è abbastanza elevata”.

Tutte le news di calciomercato e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Sorteggi Europa League | Insidie per Milan e Napoli: tutti i gironi