Calciomercato Inter, dalla Spagna | Top club all’assalto di Eriksen

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:59
Eriksen calciomercato Inter
Christian Eriksen (Getty Images)

Manchester United pronto a presentare un’offerta per Eriksen, che l’Inter è disposta a sacrificare per Kante. Non da escludere un tentativo di scambio

Eriksen come Brozovic e Skriniar, ovvero ‘sacrificabile’ in ottica colpo Kante. Il danese forse più degli altri due, visto che nei suoi primi mesi in nerazzurro non è riuscito proprio ad entrare nelle ‘grazie’ di Antonio Conte. Il classe ’92 di Middlefart potrebbe tornare in Premier League, dove ha fatto la differenza con la maglia del Tottenham. A tal proposito, ‘Todofichajes.com’ parla di un assalto imminente del Manchester United, già molto interessato a lui prima che scegliesse i nerazzurri. Per il portale spagnolo, i ‘Red Devils’ sono intenzionati a mettere sul piatto una proposta di 18 milioni di euro, quindi meno di quanto lo ha pagato (20 milioni) Suning nello scorso calciomercato di gennaio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, ore calde per Skriniar | Ultime CM. IT

Calciomercato Inter, Manchester United su Eriksen: ipotesi scambio

Parliamo dunque di una proposta senz’altro insoddisfacente e che l’Inter rispedirebbe al mittente. Non è escluso che gli inglesi, in ottimi rapporti con la società di viale della Liberazione, possano in alternativa offrire uno scambio alla pari con Chris Smalling, obiettivo concreto di Marotta per l’eventuale sostituzione di Skriniar e valutato proprio 18 milioni.

Roma Smalling
Smalling, Roma (Getty Images)

Alla possibilità di uno scambio con il centrale ex Roma, l’Inter direbbe quasi sicuramente no, al contrario probabilmente di Conte, al quale non dispiacerebbe avere subito Smalling a disposizione e ‘liberarsi’ in contemporanea del ‘problema’ – tattico più che altro – Eriksen.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, si riapre Lautaro Martinez-Barcellona | La situazione

Calciomercato Inter, Conte non molla Kante: Marotta ha anche il piano B per il francese