Lazio, striscioni contro il mercato e insulti a Lotito: “False promesse e mediocrità, è il solito scempio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:50
Lazio striscioni Lotito
Lazio, striscioni contro il presidente Lotito a Corso Francia (foto da Facebook)

Aria di contestazione in casa Lazio: compaiono striscioni nella Capitale, forti critiche al calciomercato e insulti al presidente Lotito

“False promesse e mediocrità, il calciomercato è il solito scempio. Fuori il mercante dal tempio”. Così si legge sullo striscione, firmato “Ultras Lazio” e affisso sul ponte della tangenziale che sovrasta Corso di Francia a Roma. Ai tifosi biancocelesti non piacciono le strategie adottate finora dalla società che quest’anno si confronterà anche con la Champions League. Il messaggio è stato rivendicato dalla pagina Facebook “La voce della Nord” con tanto di foto. La seconda istantanea pubblicata nel post ritrae un altro striscione con un insulto diretto al presidente Claudio Lotito. Insomma, dopo un periodo di “pace”, sembra essere tornata la contestazione.