Barcellona, ecco Pjanic: “Sarei venuto qui già da bambino. Messi il più forte”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:20
Pjanic positivo covid-19
Miralem Pjanic (Getty Images)

Accasatosi al Barcellona, Pjanic ha realizzato il suo sogno personale. “Lo sognavo fin da bambino”, ha dichiarato l’ex centrocampista della Juventus

“Lo sognavo da bambino”. Parole e musica di Miralem Pjanic, che dalla Juventus si è trasferito al Barcellona, coronando il suo sogno. “Sarei venuto qui a 6 anni se avessi potuto – ha aggiunto Pjanic – Ora finalmente ci sono e non vedo l’ora d’iniziare a giocare in questa squadra che negli ultimi anni è stata un punto di riferimento, ha giocato bene, ha fatto divertire e ha vinto”.

Dopo Ronaldo, il bosniaco sarà compagno dell’altra superstar del calcio mondiale, Messi: “Non ho mai avuto dubbi, mai pensato che potesse andar via. Avevo voglia di giocare con lui, è un extraterrestre, il più forte di tutti i tempi, è un privilegio averlo in squadra e poter condividere lo spogliatoio con lui”.

Calciomercato Juventus Arthur Pjanic Barcellona
Miralem Pjanic (Getty Images)

Sulla Juventus: “Lasciare la Juve è difficile perché è un grandissimo club con un grandissimo presidente che mi ha aiutato tanto. La Juve mi ha fatto crescere però avevo bisogno di nuove sfide, e ho sempre sognato di poter arrivare qui. Ho sempre pensato che se avessi lasciato la Juventus sarebbe stato solo per venire al Barcellona”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Barcellona su Lukaku | Clamoroso retroscena

Calciomercato, Depay-Barcellona: annuncio a sorpresa di Aulas