Calciomercato Fiorentina, da Milik e Piatek a Chiesa | Pradè allo scoperto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:20
Fiorentina Pradè
Daniele Pradè (Getty Images)

Il direttore sportivo della Fiorentina, Daniele Pradè, fa il punto sul calciomercato viola in conferenza stampa

Importanti annunci di calciomercato in casa Fiorentina. Il direttore sportivo, Daniele Pradè, è intervenuto in conferenza stampa per fare il punto su tutti i nomi in orbita viola: “Milik e Piatek sono fortissimi ma non abbiamo avuto mai contatti con nessuno dei due. Sono contento della squadra che abbiamo, con cinque punte: Cutrone, Chiesa, Kouamé, Ribery e Vlahovic. Vlavhovic? Dobbiamo metterci d’accordo se sia forte o meno, per noi lo è. Ci vogliamo puntare. Mentre Chiesa e Ribery non si mettono in discussione, quindi ho chiarito il tutto”. Chiusura anche a Mario Mandzukic: “Non c’è nulla di vero, non lo abbiamo mai sentito. De Rossi? “Sono voci vecchie ormai, non ho niente da aggiungere”.

LEGGI ANCHE >>> Roma, ancora problemi per Milik: nuovi contatti per Giroud | Ultime CM.IT

Pradè si è poi concentrato sulla questione rinnovi: “In questo momento riguardano Milenkovic, Chiesa, Pezzella e Biraghi. Chiesa? Con lui e suo padre il presidente è stato chiaro: ad oggi non ci sono condizioni per venderlo e Federico si sta comportando benissimo. Oggi siamo ad inizio settembre, il 6 ottobre si parlerà di una situazione diversa. Riguardo agli altri tre, forse la situazione apparentemente più difficile può essere Milenkovic, ma è in una società forte e ha due anni di contratto, quindi non ci preoccupa. Anche con German sono stato chiaro: è il nostro capitano, così come abbiamo rivoluto fortemente anche Biraghi”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> VIDEO CM.IT | Calciomercato, il motivo per cui Suarez non è ancora della Juventus!