Inter, Eriksen non ci sta: “Mi sarebbe piaciuto giocare di più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:06
calciomercato inter eriksen
Eriksen e Conte (Getty Images)

Dal suo arrivo all’Inter Christian Eriksen non ha di certo avuto il minutaggio preventivato alla vigilia. Conte infatti spesso e volentieri gli ha preferito altri calciatori. Lo sfogo del danese 

Arrivato a gennaio all’Inter come ciliegina sulla torta, Christian Eriksen ha però incontrato più difficoltà del previsto finendo spesso fuori dalle rotazioni di Antonio Conte. Un minutaggio scarso di cui ha parlato lo stesso centrocampista danese direttamente dagli impegni della propria nazionale a ‘Kanal 5’: “Mi sarebbe piaciuto giocare qualche minuto in più e avrei potuto provare qualcosa di più. Ma quello che conta è la decisione dell’allenatore. – le parole di Eriksen riportate da ‘Tipsbladet‘ – Abbiamo guadagnato un numero incredibile di punti, vinto un numero incredibile di partite e segnato un numero incredibile di gol, più di quanto non abbiano fatto prima e abbiamo subito meno gol. Siamo anche arrivati in finale di Europa League, dove l’Inter non approdava da molti anni. Quindi è difficile entrare e dire che ovviamente vuoi giocare. Più minuti ottieni, più puoi dimostrare. Ma mi ripeto: ovviamente si poteva fare di meglio, ma alla fine penso che sia difficile quando la squadra vince”.

Per le ultime notizie sul calciomercato del campionato italiano di Serie A—> clicca qui!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Inter, Kolarov è arrivato a Milano

Calciomercato Inter, Lautaro tra rinnovo e addio | Spunta la data