Juventus, Pirlo discute la tesi | Ulivieri: “Se pronuncia una frase lo boccio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:11
Pirlo Juventus
Andrea Pirlo (Getty Images)

Pirlo discute la tesi per diventare allenatore di Serie A, Ulivieri ‘avverte’ il tecnico della Juventus

Andrea Pirlo sta per diventare allenatore di Serie A a tutti gli effetti. Il tecnico della Juventus ieri ha depositato la tesi e il 14 settembre la discuterà davanti alla commissione di Coverciano. Renzo Ulivieri, suo relatore, presidente dell’Assoallenatori e anima del Master, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Si presenti preparato, soprattutto al mio esame. Scherzi a parte: certo che sì, è stato uno studente eccezionale. Sa molto di calcio, è uno scienzato del pallone – spiega Ulivieri a ‘Tuttosport’ – Credo che Sarri e Pirlo abbiano concezioni di calcio molto diverse. Il che non vuole dire una migliore dell’altra, solo diverse. Molto diverse”. Clicca qui per ulteriori dettagli.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, dietrofront Pirlo | Salta l’affare

Ulivieri ha anche avvertito il suo allievo: “Errori da non fare? Iniziare un discorso dicendo: “il mio calcio”. Quelli che pronunciano quella frase li boccio! Il “mio calcio” non esiste. Esiste il calcio migliore che posso fare con i giocatori a disposizione, sfruttandoli al meglio. Gli allenatori con carriere lunghe sono quelli che se stanno cercando di salvarsi in Serie C non si mettono a fare il Barcellona, ma comprendono il contesto e agiscono di conseguenza. Ma Pirlo questo lo sa benissimo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Suarez alla corte di Pirlo | Fissato il prezzo