NBA, caso Blake: Bucks boicottano gara-5

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:42
Orlando Magic v Milwaukee Bucks - Gara 5
LAKE BUENA VISTA, FLORIDA - AUGUST 26: Milwaukee Bucks signage is displayed on screens beside an empty court at the scheduled start of the first half of game five against the Orlando Magic in the first round of the 2020 NBA Playoffs at ESPN Wide World Of Sports Complex on August 26, 2020 in Lake Buena Vista, Florida. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Ashley Landis-Pool/Getty Images)

Milwaukee Bucks-Orlando Magic, gara-5 dei Playoffs NBA, in programma alle 22.00, non si è giocata. Ecco il motivo

L’ennesimo episodio di violenza della polizia americana nei confronti di un uomo di colore, Jakob Blake, ha portato portato i Milwaukee Bucks a boicottare gara-5 della serie dei Playoffs NBA con gli Orlando Magic.

Per restare aggiornato con tutte le news legate al mondo del calcio CLICCA QUI

L’inizio del match era previsto per le 22.00, ore italiane, ma a pochi minuti dalla palla a due, non c’erano i giocatori dei Bucks. Successivamente anche i Magic hanno lasciato il campo a 4 minuti dall’inizio.

Inoltre, arriva anche il comunicato ufficiale dell’NBA che si accoda alla presa di posizione dei Milwakee Bucks, posticipando le partite di playoff in programma questa notte, che verranno riprogrammate nel calendario.