Messi, Barcellona spiazzato: battaglia o accordo | Ultime CM.IT

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:49
Barcellona Messi
Leo Messi (Getty Images)

Leo Messi ha comunicato ufficialmente al Barcellona la decisione di voler andare via. Barcellona spiazzato: le ultime

Quando eravamo certi che la notizia del giorno fosse la permanenza all’Inter di Antonio Conte, ‘TyC Sports’ ci ha sorpresi tutti con una vera e propria ‘bomba’ di calciomercato che era nell’aria da settimane: Leo Messi ha comunicato ufficialmente al Barcellona la decisione di andar via. Di farlo subito e addirittura gratis. La notizia è stata confermata dall’entourage della ‘Pulga’ e dal Barcellona ai media di mezzo mondo.
L’argentino vorrebbe utilizzare la clausola che gli consente di liberarsi gratis al termine di ogni stagione sportiva. Tale opzione sarebbe scaduta al 31 maggio scorso (oggi si parla anche di 10 giugno), ma secondo Messi lo slittamento del finale della stagione sportiva comporterebbe anche quello della sua clausola. La quale, seguendo il suo ragionamento, sarebbe esercitabile fino al 31 agosto.
Lo scenario lascerebbe pensare immediatamente a una battaglia legale senza esclusione di colpi, ma secondo quanto raccolto da Calciomercato.it, il Barcellona non ha ancora scelto come muoversi. Per quanto i dubbi di Messi fossero arcinoti, nessuno tra i culé si attendeva questa mossa, ed ora nessuna soluzione va esclusa.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, UFFICIALE: Conte resta!

Calciomercato, le ultime di CM.IT sul futuro di Messi

Si potrebbe concludere la splendida storia d’amore con l’argentino con una guerra di carte bollate per incatenarlo a una clausola scaduta, sì, ma la cui ratio si basava effettivamente sulla facoltà concessa a Leo di liberarsi gratis al termine di ogni stagione. Messi, in fondo, non ha tutti i torti.
Il finale, già terribile, sarebbe così ancor più triste e, nel ‘Can Barça’, qualche dirigente inizia a convincersi che forse la cosa più giusta sia lasciare andare l’attaccante ora che lo desidera, come gli era stato promesso in sede di rinnovo, nel 2017. Costringerlo a restare non farebbe il bene di nessuno, ma i disastri dell’ultimo anno blaugrana ci obbligano a tenere aperta anche la porta della guerra tra i catalani e il ‘clan’ di Leo.
In ogni caso, resta da analizzare il lato sportivo della vicenda: se Messi ha inviato il ‘burofax’, è perché sa già dove andrà a giocare da settembre. Come riportato oggi anche da ‘TyC Sports’, il Manchester City è in pole, ma restano in corsa anche il PSG e l’Inter, che proprio oggi è riuscita sorprendentemente a trattenere Conte. E se Zhang avesse parlato col tecnico anche dell’opportunità, seppur remota, di portare a casa la ‘Pulga’? Fantacalcio, certo. Ma un tentativo nerazzurro, nei mesi scorsi, c’è stato…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, le ultime di CM.IT sul colpo Brahim Diaz