VIDEO CM.IT – Lazio, Immobile: “Più volte vicino al Napoli. Per lo scudetto ci riproveremo”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:33

Il bomber della Lazio Ciro Immobile premiato nella sua Torre Annunziata nell’anno in cui ha eguagliato il record di Gonzalo Higuain

Ciro Immobile non dimentica le sue radici e Torre Annunziata. E la sua città lo premia nell’anno in cui ha eguagliato il record di Gonzalo Higuain vincendo classifica cannonieri e scarpa d’oro. Francesco Agnello, artista torrese che risiede a Parigi, gli ha dedicato un’opera in suo onore consegnatagli quest’oggi dal sindaco Ascione.

Ciro Immobile premiato a Torre Annunziata

C’è spazio anche per il calcio tra passato, presente e futuro: “Sono stato più volte vicino al Napoli ma con Insigne non parlo mai di mercato. Con il rinnovo mi proietto per altri quattro anni alla Lazio, vogliamo provarci per lo scudetto e spero di vivere la Champions da protagonista. Inoltre vogliamo fare bene agli Europei, abbiamo fatto un percorso con mister Mancini. David Silva? La società sta facendo uno sforzo, ma non mi posso lamentare di quelli che abbiamo, tra Correa, Luis Alberto e Milinkovic Savic. Magari aggiungiamo altri piedi buoni…”, ha concluso il bomber della Lazio.

Ciro Immobile premiato a Torre Annunziata

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, ultimi dettagli per David Silva | Ecco quando l’annuncio