Calciomercato, la Juventus e l’idea Paulo Sousa: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:01
Calciomercato Juventus, il lavoro di Paulo Sousa è apprezzato dal club
Paulo Sousa @ Getty Images

Questa mattina, il nome di Paulo Sousa è stato accostato alla Juventus in caso di addio a Maurizio Sarri. Il portoghese è attualmente alla guida del Bordeaux

Continuano a rincorrersi le voci sul futuro della guida tecnica della Juventus. Maurizio Sarri, fresco campione d’Italia, si gioca tutto, o quasi, nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Lione, in programma venerdì 7 agosto alle 21 all’Allianz Stadium di Torino: si parte dall’1-0 per gli uomini di Rudi Garcia. Nel caso in cui dovesse fallire l’approdo alle final eight di Lisbona, appare difficile immaginarlo ancora sulla panchina bianconera, nonostante un contratto valido fino al 30 giugno 2022. E sono molti i nomi che circolano per la sua eventuale sostituzione: dal grande ex Massimiliano Allegri a Mauricio Pochettino passando per Simone Inzaghi e la soluzione interna, Andrea Pirlo. Questa mattina, però, si è aggiunto un nuovo allenatore a questa lista: Paulo Sousa.

 

Secondo queste indiscrezioni, il portoghese avrebbe comunicato al Bordeaux di non voler continuare la sua esperienza in Francia e sarebbe finito sul taccuino dei dirigenti della Juve. Il 49enne allenatore di Viseu ha giocato a Torino dal 1994 al 1996, conquistando l’ultima Champions sotto la guida di Marcello Lippi. Come allenatore, in Italia lo abbiamo visto all’opera con la Fiorentina, ma è stato vicino anche alla Roma e al Milan negli anni scorsi. Il suo lavoro è apprezzato dalle parti della Continassa e anche il suo stile, dentro e fuori dal campo, ben si adatterebbe alla ‘Vecchia Signora’. In ogni caso, al momento non è dato sapere se ci siano stati contatti o meno, ma è bene ricordare che Paulo Sousa è legato ai ‘Girondini’ fino al 30 giugno 2022. Proprio come Maurizio Sarri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Juventus, ‘bomba’ dalla Francia su Ronaldo